lunedì 18 giugno 2007

Colorazione Digitale, Giumento: Scontorno inchiostri

Tutorial n°6
scritto da Cecilia Giumento, editato da Ketty Formaggio

SCONTORNARE il tratto nero da una pagina in bianco e nero
Come preparare una pagina di fumetto per la colorazione digitale

Lo Scontorno è un passaggio fondamentale, spesso e volentieri fin troppo sottovalutato, qualcuno si accontenta di mettere il livello col disegno in moltiplica, ma questo precluderebbe l'uso di molti effetti e renderebbe molto difficile l'impresa di colorare il tratto. Questo è uno dei procedimenti standard adottato abbastanza universalmente, non cercate troppe alternative, registratelo come azione e non dovrete rifarlo ogni volta.

1 Scansionare il disegno in scala di grigi ad una risoluzione di 600 dpi, poi abbassatela a 300 dpi, ovvero la minima risoluzione che dovrà avere il vostro disegno per la pubblicazione. Qualche editore potrebbe anche richiedervi di più. Scansionare ad una risoluzione più alta serve per fare catturare allo scanner più particolari.





2 Bilanciare il bianco e nero, questa fase è importantissima, vi servirà per ottenere un nero del tratto pieno e definito e ad eliminare il grosso della sporcizia (eventuali residui di matita ecc...)

Vi consiglio di scegliere un punto della tavola dove il vostro tratto risulta più chiaro e ingrandirlo almeno al 300%.

Vietato usare Luminosità e Contrasto. Aprite invece i Livelli (CTRL+L), una specie di diagramma con tre freccettine, una nera, una bianca ed una grigia; spostando quella bianca verso sinistra aumenterete il bianco, con quella nera aumenterete il nero. Spostate un pò l'una e un pò l'altra, cercando di trovare il migliore equilibrio fra bianco e nero, l'ingrandimento vi servirà a controllare che i tratteggi più delicati non vengano mangiati nell'aumentare il bianco. Non toccate assolutamente la freccina centrale.








3 Parte della sporcizia potrà essere eliminata con la precedente operazione, ma quella che rimane andrà eliminata a mano, con un pennello per la gomma medio/duro o coprendola con il bianco.





4 Adesso passiamo allo Scontorno, cioè separare il tratto nero dal bianco del fondo, rendendolo comodamente trasparente, come se fosse stato realizzato su un foglio di acetato.

Andiamo su Canali e duplichiamo il canale, l'unico presente è quello del grigio, cliccando sopra con il tasto destro vi darà l'opzione duplica canale, oppure semplicemente afferratelo con la manina e trascinatelo sopra la terza iconetta in basso a destra della finestra.




5 Tenendo premuto il tasto CTRL cliccate sul canale appena creato.Vedrete che si creerà una selezione sulla vostra immagine.
Oppure, tenendo selezionato il canale duplicato, cliccate il pulsantino in basso a sinistra (quello a forma di cerchietto tratteggiato) "Carica canale come selezione".



6 Invertite la selzione (MAIUSC+CTRL+I).

7 Tornate alla finestra Livelli e create un nuovo livello mantenendo attiva la selezione.


7 BIS: Impostate sullo strumento secchiello (riempimento): modificate il metodo in Moltiplica, opacità 100%, tolleranza suggerita 30, "Antialias- contigui- tutti i livelli" NON attivi.
Ora RIEMPITE la selezione che è stata fatta al punto 6. Potete riempire sia cliccando con il secchiello che attraverso il comando RIEMPI (MAIUSC.+F5)
Vi suggeriamo riempire con un colore nero. Cliccando il tasto D potete portare il nero come colore di primo piano.
(Premete il tasto D, che vi porterà come colore di primo piano il nero, andate in alto su Modifica/Riempi, impostate come riempimento il colore in primo piano, me cambiate il metodo da Normale a Moltiplica, opacità 100%. Potete riempire velocemente con la scorciatoia ALT+BACKSPACE, ma in questo caso la selezione non verrà riempita con la modalità Moltiplica, che, nel caso di una scansione in scala di grigi come abbiamo fatto, è fondamentale.)

8 Deselezionate ed eliminate il primo livello, quello di partenza, lasciando quello nuovo, ed ecco qui il vostro disegno scontornato.



9 Buttate anche il canale che avevate duplicato, pesa sulle dimensioni finali del file.

10 Andate su Immagine/Metodo/Colore CMYK. Adesso il vostro disegno è pronto per essere colorato e stampato in perfetta quadricomia.




Questa procedura detta così sembrerà davvero complicata, ma in realtà è un'operazione semplicissima e la imparerete facilmente.

Cecilia Giumento

13 commenti:

BEN ha detto...

uao! grazie mille per il post,veramente chiaro e benfatto!! finalmente ho capito come si fa lo scontorno!
molte volte le cose di questo tipo si danno per scontate purtoppo!
grazieee!

CarloV ha detto...

Si può fare qualcosa di simile pure con la maschera rapida giusto?

se volete vi linko un tutorial

Carlo
www.carlovalente.deviantart.com

Andrea ha detto...

Un tutorial molto chiaro e utile.

Si può però eliminare un passaggio: non serve duplicare il canale, basta fare la selezione direttamente dall'unico canale presente, e poi invertirla come hai indicato.

Giulia ha detto...

Eeeh un anno dopo arrivo anche io! XD
Grazie mille, io per lo scontorno usavo la gomma T_T Che operazione da masochisti ç_ç XD
Ancora GRAZIE GRAZIE GRAZIE!^^

Anonimo ha detto...

SALVE A TUTTI SCUSATE VOLEVO FARE UNA DOMANDA!!io ho photdhop cs2 e nn so fare i livelli!!!è in inlgese poi!!!ah perkè nn posso usare contrasto ecc???help meeeeee!!!per aiutarmi vi dò il mio msn DFD92@hotmail.it!!!aiutoooo

Francesco Gastaldo ha detto...

Ciao a tutti e grazie per questi utilissimi tutorial. Domanda da smanettone semi autodidatta: io per scontornare finora ho sempre fatto la selezione intervallo colori e aumentando al massimo la sensibilità selezionavo il bianco ed eliminavo...cambia qualcosa come metodo?

Ketty Formaggio ha detto...

x Anonimo

Visto il ritardo nella risposta forse hai già risolto, cmunque per creare un nuovo livello di solito vai su MENU> Livello> NUOVO
Non puoi usare il contrasto... forse hai un file in Bitmap. Dovresti trasformarlo in scala di grigio.

X Francesco Gastaldo

Sì, cambia. Perchè con la sensibilità della selezione che usi tu comunque non è perfettamente fedele. Usando la selezione del CANALE invece ogni minima gradazione di grigio è perfetta. Questa cosa si nota di più se decidi di colorare delle matite anzichè delle chine.

Francesco ha detto...

In enorme ritardo grazie mille per la risposta^_^

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio anch'io, che uso un metodo sbagliato sapendo di sbagliare ma fin'ora ero alla ricerca di qualcosa d'alternativo.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti! Ho scoperto solo adesso questo fantastico sito! Ho letto il tutorial ma io non riesco a realizzare quanto spiegato. Uso Gimp, forse quello nell'esempio invece è Photoshop. Potete dirmi se ci sono istruzioni diverse? Non riesco a regolare il grigio (non mi dà il canale) e poi anche i passaggi successivi faccio fatica ad applicarli al mio software... GRAZIE!

Anonimo ha detto...

proprio quello che mi serviva! tutorial utilissimo e semplice ;) per chi usa GIMP come me ed ha problemi con il canale del grigio, basta soltanto controllare in IMMAGINE/ MODALITA' che sia selezionato 'scala di grigi' :) poi duplicare il canale del grigio e cliccare su 'canale alla selezione' il resto è praticamente uguale..spero di essere stata utile ^^

Alessandro ha detto...

per il bilanciamento si possono usare anche le Curve al posto dei Livelli?
o cambia qualcosa? Grazie!

hidechan ha detto...

Usavo il tuo metodo, ma poi ho trovato quello di Fraffrog che è molto più semplice e rapido!
http://www.youtube.com/watch?v=1nPkC7lgZV0
Ci sono differenze tra i risultati dei due metodi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails