martedì 31 agosto 2010

Morena Forza: creare un' illustrazione Alice e Bianconiglio

Tutorial n° 104

Morena Forza è illustratrice e docente di photoshop. In questo tutorial ci presenta il suo metodo di lavoro su una illustrazione digitale. Morena gestisce anche un sito gemellato a Kinart: Roba da Disegnatori.


Premessa: a seconda di ciò che voglio ottenere, poi uso effetti diversi,e col tempo esploro diverse soluzioni. Inoltre, bisogna sempre tener conto del fatto che Photoshop è un programma enorme e dà tantissime possibilità per fare la stessa cosa, quindi prendete tutto con le pinze e ricordate che sperimentare è la via migliore, quello che spiego qui l'ho applicato per questa illustrazione in particolare :)

Conoscenze pregresse:
- Uso base di Illustrator (disegno di forme vettoriali piatte,senza pattern nè gradienti)
- I livelli in Photoshop
- I pennelli in Photoshop (misura,durezza,forma,direzione,proprietà particolari ecc)
- I metodi di fusione livello (anche se è in arrivo un tutorial apposito! ;) )
- Effetti livello (bagliore,ombra,ecc)



1) Parto sempre da uno schizzo.


http://digilander.libero.it/sugarcream/sc/tutorial/illust1/fase1.jpg




A volte lo realizzo a matita e poi scansisco, altre volte lo disegno direttamente in digitale, come in questo caso.
A prescindere da ciò, uso sempre due colori. In primo piano uso quello più scuro, mentre gli elementi che saranno parte dello sfondo li disegno con quello più chiaro.
Nel caso di uno schizzo digitale consiglio di usare un colore di sfondo grigio o color malva, comunque di un colore riposante. Il bianco è troppo forte e stanca molto gli occhi!



2) Vettori




Di solito preparo la palette colori prima per poi disegnare in Illustrator le campiture piatte della mia illustrazione. Anche su Illustrator uso molti livelli. E' importante perchè ogni elemento è autonomo dal resto del disegno e posso modificarlo o eliminarlo senza troppi problemi in qualunque momento. In questa fase non disegno nessuno sfondo (come vedete nell'immagine qui sopra, dietro si vede ancora lo schizzo!)
Quando il disegno in Illustrator mi soddisfa seleziono tutto e lo copio.


3) Photoshop







Incollo il mio vettore come "oggetto intelligente" (smart Object) in un file senza sfondo in Photoshop.
ATTENZIONE. Non lavorare mai su un file piccolo, se ne perde in qualità. Io lavoro su file di 3000 pixel, per avere una buona resa di qualità. So che può sembrare enorme ma è solo abitudine, giuro!
Quindi per incollare e fare della misura giusta il vettore all'interno del file Photoshop, si ridimensiona allargandolo se troppo piccolo o stringendolo se troppo grande.
Nota: per non deformarlo basta trascinare le maniglie in alto (indicate dai quadratini in alto e in basso) tenendo premuto il tasto Shift e quello Alt contemporaneamente. NON usare quelle ai lati dell'immagine, ma quelle superiori o inferiori.


4) Pennelli

Di solito creo un Gruppo nella palette Livelli e lì ci infilo tutti i livelli che contengono pennelli.
E' una questione di metodo. Così so dove trovarli :)
OGNI PENNELLO è sul suo proprio livello. Non fare mai mischioni con più pennelli su stesso livello ,è deleterio. Se poi volessi apportare una modifica o cancellare un pennello sarebbe la fine perchè ormai sarebbe mischiato agli altri.
Un consiglio extra che dò è di dare sempre nomi ai livelli pennello. Tipo "pizzo" , "pelo" ecc.
In questa illustrazione ho usato i pennelli per ottenere:



5) Texture




Le texture sono l'elemento che dà il vero sapore alle mie illustrazioni: 
creano nuovi colori, fantasie, e soprattutto decidono l'atmosfera. Si possono usare in maniera pressochè infinita. Danno possibilità letteralmente illimitate perchè sono modificabili,essendo in tutto e per tutto immagini a parte nell'illustrazione che si ha sottomano. Per far capire quante possibilità danno: io ho su PC qualcosa come 6 giga di archivio solo di texture. Chiaramente devono essere ad alta risoluzione e grandicelle o si sgranano.




Queste sono alcune delle texture che ho usato in questa illustrazione (a fine tutorial ho riportato i nomi e i link degli autori) Qualunque cosa davvero può essere una texture, dalla stoffa alla carta (compresa quella pitturata,come vedremo :D) al legno all'erba alle tapezzerie e così via.

Ho selezionato con la bacchetta magica ogni colore del mio vettore separatamente e poi ho incollato al suo interno la texture che ho scelto per quella zona di colore. Se non voglio che appaia la texture in un certo posto mi basta cancellarla (rimanendo sul livello della texture, ovviamente) con la gomma. Anche qui, è sempre meglio dare nomi alle texture usate o poi quando se ne avranno molte, sarà difficile trovarle all'interno della lista livelli, facendo perdere molto tempo!
Nota: quando si applicano texture le due grandi opzioni che abbiamo per farle interagire con la nostra illustrazione sono due: i metodi di fusione (blending mode) e l'opacità. Mi occuperò dei metodi di fusione in un tutorial a parte.

In questa fase di lavoro si provano e riprovano tantissime combinazioni di texture e metodi fusione, per cui vi avverto, la maggior parte del tempo va via qui.
A questo punto infatti mi faccio un po' di the coi biscotti oppure se sono particolarmente morta, una bella tazza di cioccolata. :D


6) Elementi aggiuntivi




Rientrano in questa fase finale tutte le piccolezze che però danno raffinatezza al risultato finale dell'illustrazione: luccichii (sempre pennelli), macchiette e così via. Tutti rigorosamente sui loro livelli,mi raccomando!

7) Tocchi finali




Qui si decide l'atmosfera finale dell'illustrazione: si applica la texture che va a coprire TUTTO il nostro lavoro. La sovrapponiamo (o LE sovrapponiamo,a seconda della nostra scelta, io qui ne ho usata una soltanto) come ultimo livello sugli altri e regoliamo il metodo di fusione e opacità. Qui ho usato un Moltiplica con opacità 50% più o meno.
Ho deciso infine di creare un livello di bilanciamento colore e ho tirato tutto sul blu perchè volevo dei toni più freddi.

Ecco fatto! A questo punto, dopo circa 10 ore di lavoro, mi merito un sonnellino :slug:
Se avete domande chiedete pure! :)

texture di:
cloaks.deviantart.com
mary-chan.deviantart.com

Potete trovare le illustrazioni di Morena Forza nel suo sito http://www.morenaforza.com/





2 commenti:

Elisa.M ha detto...

Bellissimo tutorial, grazie mille anche per i link alle textures!!!!
Molto utili e belle.

margot singer ha detto...

Ciao! Bella illustrazione!
Una domanda: quando importi il file vettoriale da Illustrator a Photoshop, lo importi come oggetto unico o selezioni i singoli oggetti vettoriali e li importi ad uno ad uno in photoshop?? Perchè dalle immagini pare che selezioni tutto e poi fai copia/incolla. In questo modo, però, i singoli oggetti non saranno indipendenti e non si troveranno ognuno sil prpprio livello....

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails